Una passione lunga trent’anni quella di Maestro Lazzaro per gli strumenti a corde. In questo percorso caratterizzato da passione e impegno ha creato innumerevoli opere d’arte e restituito l’antico splendore a strumenti molto antichi.

“Ho conosciuto Giovanni quando la sua chioma di riccioli ribelli era nera corvino. Occhi scuri sotto sopracciglia evidenti che gli conferivano e gli conferiscono un’aria quasi seria…”

Giancarlo Guicciardi – Maestro Liutaio

“La ricerca dell’ ottimizzazione sonora dello strumento iniziava soprattutto, per Lazzaro, dalla valutazione delle caratteristiche fisico-acustiche  dello strumento stesso. Queste le qualità che gli permettono di eccellere allo stesso modo sia come  restauratore che come costruttore.” Giovanni Guglielmo – Violinista, Concertista

“Conosco il Maestro Lazzaro da parecchi anni e posso dire che ,secondo me, è uno dei più grandi liutai internazionali , il suo lavoro di restauro lo fa uno delle prime persone al mondo della liuteria in bravura e conoscenza e grande esperienza : ho visto personalmente risultati incredibili, sempre, sugli strumenti a cui lui ha messo mano.” Luca Fiorentini

“Il Mastro osservava la sua creatura. Mirabile forma, nata da un ciocco di legno antico, pareva volesse parlare. La notte fu breve: un raggio di sole illuminò la sagoma nuova e il verbo si mostrò, così com’era: dolce e potente, intimo e brillante, bello. Regalaci ancora tante fiabe da raccontare… Grazie Giovanni” Andrea Ferrante – Compositore

Una passione lunga trent’anni quella di Maestro Lazzaro per gli strumenti a corde. In questo percorso caratterizzato da passione e impegno ha creato innumerevoli opere d’arte e restituito l’antico splendore a strumenti molto antichi.

“Ho conosciuto Giovanni quando la sua chioma di riccioli ribelli era nera corvino. Occhi scuri sotto sopracciglia evidenti che gli conferivano e gli conferiscono un’aria quasi seria…”

Giancarlo Guicciardi – Maestro Liutaio

“La ricerca dell’ ottimizzazione sonora dello strumento iniziava soprattutto, per Lazzaro, dalla valutazione delle caratteristiche fisico-acustiche  dello strumento stesso. Queste le qualità che gli permettono di eccellere allo stesso modo sia come  restauratore che come costruttore.”
Giovanni Guglielmo – Violinista, Concertista

“Conosco il Maestro Lazzaro da parecchi anni e posso dire che ,secondo me, è uno dei più grandi liutai internazionali , il suo lavoro di restauro lo fa uno delle prime persone al mondo della liuteria in bravura e conoscenza e grande esperienza : ho visto personalmente risultati incredibili, sempre, sugli strumenti a cui lui ha messo mano.” Luca Fiorentini

“Il Mastro osservava la sua creatura. Mirabile forma, nata da un ciocco di legno antico, pareva volesse parlare. La notte fu breve: un raggio di sole illuminò la sagoma nuova e il verbo si mostrò, così com’era: dolce e potente, intimo e brillante, bello. Regalaci ancora tante fiabe da raccontare… Grazie Giovanni” Andrea Ferrante – Compositore